Authors

J. Breitweg, Argonne National Laboratory
S. Chekanov, Argonne National Laboratory
M. Derrick, Argonne National Laboratory
D. Krakauer, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
A. Pellegrino, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Stanek, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita C. K. Mattingly, Andrews UniversityFollow
G. Abbiendi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Anselmo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Cara Romeo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Castellini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
N. Coppola, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
P. Giusti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Laurenti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna

Document Type

Article

Publication Date

1-1-2000

Abstract

The e+-jet invariant mass spectrum produced in the reaction e+p → e+ X has been studied at a center-of-mass energy of 300 GeV. The data were collected using the ZEUS detector operating at the HERA collider, and correspond to an integrated luminosity of 47.7 pb-1. The observed mass spectrum is in good agreement with Standard Model expectations up to an e+-jet mass of 210 GeV. Above this mass, some excess is seen. The angular distribution of these events is typical of high-Q2 neutral current events and does not give convincing evidence for the presence of a narrow scalar or vector state. Limits are presented on the product of cross section and branching ratio for such a state and are interpreted as limits on leptoquark or R-parity-violating squark production. Specific leptoquark types are ruled out at 95% confidence level for coupling strength λ = 0.3 for masses between 150 and 280 GeV.

Journal Title

European Physical Journal C

Volume

16

Issue

2

First Page

253

Last Page

267

DOI

10.1007/s100520050018

First Department

Physics

Acknowledgements

Open access article retrieved June 29, 2021 from https://link.springer.com/article/10.1007/s100520050018

Included in

Physics Commons

Share

COinS