Authors

S. Chekanov, Argonne National Laboratory
D. Krakauer, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita C. K. Mattingly, Andrews UniversityFollow
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Cara Romeo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
P. Giusti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Margotti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
R. Nania, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Palmonari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Pesci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Sartorelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Zichichi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Aghuzumtsyan, Universität Bonn
D. Bartsch, Universität Bonn
I. Brock, Universität Bonn

Document Type

Article

Publication Date

2-6-2003

Abstract

Inclusive φ(1020)-meson production in neutral current deep inelastic e+p scattering has been measured with the ZEUS detector at HERA using an integrated luminosity of 45 pb-1. The φ mesons were studied in the range 10 < Q2 < 100 GeV2, where Q2 is the virtuality of the exchanged photon, and in restricted kinematic regions in the transverse momentum, pT, pseudorapidity, η, and the scaled momentum in the Breit frame, xp. Monte Carlo models with the strangeness-suppression factor as determined by analyses of e+e- annihilation events overestimate the cross sections. A smaller value of the strangeness-suppression factor reduces the predicted cross sections, but fails to reproduce the shapes of the measured differential cross sections. High-momentum φ mesons in the current region of the Breit frame give the first direct evidence for the strange sea in the proton at low x. © 2002 Published by Elsevier Science B.V.

Journal Title

Physics Letters, Section B: Nuclear, Elementary Particle and High-Energy Physics

Volume

553

Issue

3-4

First Page

141

Last Page

158

DOI

10.1016/S0370-2693(02)03206-9

First Department

Physics

Acknowledgements

Open access article retrieved April 9, 2021 from https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0370269302032069

Included in

Physics Commons

Share

COinS