Authors

S. Chekanov, Argonne National Laboratory
M. Derrick, Argonne National Laboratory
D. Krakauer, Argonne National Laboratory
J. H. Loizides, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
S. Miglioranzi, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita C. K. Mattingly, Andrews UniversityFollow
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Cara Romeo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
P. Giusti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Margotti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Montanari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
R. Nania, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Palmonari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Pesci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Sartorelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna

Document Type

Article

Publication Date

3-18-2004

Abstract

Bose-Einstein correlations in one and two dimensions have been studied in deep inelastic ep scattering events measured with the ZEUS detector at HERA using an integrated luminosity of 121 pb-1. The correlations are independent of the virtuality of the exchanged photon, Q2, in the range 0.1 < Q2 < 8000 GeV2. There is no significant difference between the correlations in the current and target regions of the Breit frame for Q2 > 100 GeV2. The two-dimensional shape of the particle-production source was investigated, and a significant difference between the transverse and the longitudinal dimensions of the source is observed. This difference also shows no Q2 dependence. The results demonstrate that Bose-Einstein interference, and hence the size of the particle-production source, is insensitive to the hard subprocess. © 2004 Published by Elsevier B.V.

Journal Title

Physics Letters, Section B: Nuclear, Elementary Particle and High-Energy Physics

Volume

583

Issue

3-4

First Page

231

Last Page

246

DOI

10.1016/j.physletb.2003.12.068

First Department

Physics

Acknowledgements

Accepted version retrieved April 9, 2021 from https://arxiv.org/pdf/hep-ex/0311030.pdf

Included in

Physics Commons

Share

COinS