Authors

S. Chekanov, Argonne National Laboratory
M. Derrick, Argonne National Laboratory
D. Krakauer, Argonne National Laboratory
J. H. Loizides, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
S. Miglioranzi, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita C. K. Mattingly, Andrews UniversityFollow
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Cara Romeo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
P. Giusti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Margotti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Montanari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
R. Nania, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Palmonari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Pesci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Sartorelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna

Document Type

Article

Publication Date

5-1-2004

Abstract

A search for QCD-instanton-induced events in deep inelastic ep scattering has been performed with the ZEUS detector at the HERA collider, using data corresponding to an integrated luminosity of 38 pb-1. A kinematic range defined by cuts on the photon virtuality, Q2 > 120 GeV 2, and on the Bjorken scaling variable, x > 10-3, has been investigated. The QCD-instanton induced events were modelled by the Monte Carlo generator QCDINS. A background-independent, conservative 95% confidence level upper limit for the instanton cross section of 26 pb is obtained, to be compared with the theoretically expected value of 8.9pb.

Journal Title

European Physical Journal C

Volume

34

Issue

3

First Page

255

Last Page

265

DOI

10.1140/epjc/s2004-01735-3

First Department

Physics

Acknowledgements

Open access article retrieved March 18, 2021 from https://link.springer.com/content/pdf/10.1140/epjc/s2004-01735-3.pdf

Included in

Physics Commons

Share

COinS