Authors

S. Chekanov, Argonne National Laboratory
M. Derrick, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
D. Nicholass, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita Mattingly, Andrews UniversityFollow
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Margotti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
R. Nania, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Polini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. Antonelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Bindi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Sartorelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Zichichi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Bartsch, Universität Bonn
I. Brock, Universität Bonn
H. Hartmann, Universität Bonn

Document Type

Article

Publication Date

1-1-2009

Keywords

Lepton-nucleon scattering

Abstract

Deeply virtual Compton scattering, γ*p→γp has been measured in e+p collisions at HERA with the ZEUS detector using an integrated luminosity of 61.1 pb-1. Cross sections are presented as a function of the photon virtuality, Q2, and photon-proton centre-of-mass energy, W, for a wide region of the phase space, Q2 > 1.5GeV2 and 40 < W < 170GeV. A subsample of events in which the scattered proton is measured in the leading proton spectrometer, corresponding to an integrated luminosity of 31.3 pb-1, is used for the first direct measurement of the differential cross section as a function of t, where t is the square of the four-momentum transfer at the proton vertex. © SISSA 2009.

Journal Title

Journal of High Energy Physics

Volume

2009

Issue

5

DOI

10.1088/1126-6708/2009/05/108

First Department

Physics

Acknowledgements

Retrieved February 22, 2021 from https://iopscience.iop.org/article/10.1088/1126-6708/2009/05/108/pdf

Included in

Physics Commons

Share

COinS