Authors

S. Chekanov, Argonne National Laboratory
M. Derrick, Argonne National Laboratory
S. Magill, Argonne National Laboratory
B. Musgrave, Argonne National Laboratory
D. Nicholass, Argonne National Laboratory
J. Repond, Argonne National Laboratory
R. Yoshida, Argonne National Laboratory
Margarita C. K. Mattingly, Andrews UniversityFollow
P. Antonioli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Bellagamba, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Boscherini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Bruni, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
F. Cindolo, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Corradi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Iacobucci, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Margotti, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
R. Nania, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Polini, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. Antonelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Basile, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
M. Bindi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
L. Cifarelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Contin, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
S. De Pasquale, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
G. Sartorelli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
A. Zichichi, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Bologna
D. Bartsch, Universität Bonn
I. Brock, Universität Bonn
H. Hartmann, Universität Bonn

Document Type

Article

Publication Date

1-1-2009

Keywords

Lepton-nucleon scattering

Abstract

Beauty photoproduction in dijet events has been measured at HERA with the ZEUS detector using an integrated luminosity of 126 pb-1. Beauty was identified in events with a muon in the final state by using the transverse momentum of the muon relative to the closest jet. Lifetime information from the silicon vertex detector was also used; the impact parameter of the muon with respect to the primary vertex was exploited to discriminate between signal and background. Cross sections for beauty production as a function of the muon and the jet variables as well as dijet correlations are compared to QCD predictions and to previous measurements. The data are well described by predictions from next-to-leading-order QCD. © SISSA 2009.

Journal Title

Journal of High Energy Physics

Volume

2009

Issue

4

DOI

10.1088/1126-6708/2009/04/133

First Department

Physics

Acknowledgements

Retrieved February 22, 2021 from https://iopscience.iop.org/article/10.1088/1126-6708/2009/04/133/pdf

Included in

Physics Commons

Share

COinS